28 luglio 2011 / 07:18 / 6 anni fa

Borsa Milano in lieve rialzo con finanziari, crolla Finmeccanica

MILANO (Reuters) - Piazza Affari ritrova il segno più, ma soltanto grazie al rimbalzo dei finanziari, che, per consuetudine, nelle ultime settimane segue una giornata di vendite.

<p>Un trader al lavoro. REUTERS/Jose Manuel Ribeiro</p>

La lettera si è concentrata sugli industriali, sinora parzialmente risparmiati dalla sfiducia che si è abbattuta sugli asset italiani.

Il punto dolente continua ad essere la crisi del debito, affatto risolta. In una nota, Stuart Thomson, capo economista di Ignis Asset Management, dice che il nuovo piano di salvataggio della Grecia non è una soluzione e pronostica che “entro la fine dell‘estate sarà annunciato il downgrade per Spagna, Italia e Belgio, perché quello che manca davvero nel pacchetto greco è il focus sulla crescita”.

“La riduzione dei costi del debito per Grecia, Irlanda e Portogallo è benvenuta, ma la conseguente austerità fiscale non permetterà a queste economie di raggiungere gli obiettivi di crescita nominale del 4%”.

“Allo stesso modo”, argomenta Thomson, “ci aspettiamo che sia l‘Italia sia la Spagna ricadano in una leggera recessione durante la seconda metà dell‘anno”.

In chiusura, l‘indice FTSE Mib ha guadagnato lo 0,34%, a 18.558,02 punti, dopo aver toccato un minimo di 18.118,94 punti; l‘indice, dunque, è tornato pericolosamente a ridosso di quota 18.000 punti, soglia sopra la quale si trova dal 19 luglio scorso. L‘AllShares è salito dello 0,32% e il MidCap dello 0,81%. Volumi per un controvalore di circa 2,7 miliardi di euro.

* Rimbalzo delle banche. INTESA SANPAOLO è avanzata del 3,18%, UNICREDIT del 2,86%, MONTEPASCHI dell‘1,84%, UBI del 2,09%, MEDIOBANCA del 2,15% e POPOLARE MILANO del 2,18%. Gli istituti, secondo l‘interpretazione degli operatori, hanno trovato un po’ di conforto dall‘esito dell‘asta di titoli di stato, che, però, come testimonia l‘andamento dello spread Btp/Bund, non ha scacciato i fantasmi che aleggiano su Roma.

* Pesante ieri, dopo i risultati semestrali, MEDIOLANUM è balzata del 9,8%. Secondo un trader, la performance del gruppo guidato da Ennio Doris è figlia della conferma dei rating da parte dei broker.

* Nel comparto del risparmio gestito, AZIMUT ha salutato i conti del semestre con un rialzo dell‘1,69%.

* Tracollo di FINMECCANICA: -17,36%. Dopo il deconsolidamento di Ansaldo Energia, il gruppo ha rivisto la guidance sugli ordini 2011. Ma è soprattutto il profit warning sostanziale lanciato ieri che, secondo i trader, ha provocato la caduta del titolo.

* Finmeccanica ha trascinato a fondo la controllata ANSALDO STS: -1,91%.

* A picco TENARIS: -5,14%. Un dealer spiega la flessione con i risultati semestrali della concorrente francese Vallourec.

* Restando in ambito energetico, debole ENI (-0,39%). In un report recente dedicato all‘azionario europeo, Ubs ha incluso la società guidata da Paolo Scaroni in una lista di ventuno titoli sottovalutati.

* Nel quadro di un settore automotive europeo (-0,93%) penalizzato da Volkswagen, FIAT ha messo a segno un timido rimbalzo (+0,29%) dopo due sedute con il segno meno. Meglio la controllante EXOR (+1,81%) e FIAT INDUSTRIAL (+0,82%).

* In volo ieri, grazie ai risultati semestrali e al miglioramento della guidance sull‘anno, PIRELLI è avanzata dell‘1,88%.

* Nel giorno della pubblicazione dei risultati del primo semestre, MEDIASET ha guadagnato l‘1,38%. Il mercato si è mostrato indifferente alla decisione della Corte di giustizia Ue di respingere un ricorso del Biscione contro una sentenza che aveva definito come aiuti di Stato i contribuiti per l‘acquisto di decoder per il digitale terrestre.

* Agitazione nella galassia Ligresti. FONDIARIA-SAI continua a perdere terreno (-2,63%). MILANO ASSICURAZIONI, invece, ha messo a segno un progresso del 7,1% e PREMAFIN dell‘1,28%.

* Tra le mid cap, balzo di RECORDATI (+5,68%). Secondo quanto riferiscono i trader, diversi broker, dopo i risultati trimestrali, hanno confermato o migliorato le guidance sul 2011, ribadendo giudizi positivi e target price più alti delle quotazioni attuali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below