27 luglio 2011 / 07:54 / tra 6 anni

Forex, dollaro sotto pressione in apertura di seduta europea

LONDRA (Reuters) - Forte pressione sui corsi del 
biglietto verde nei primi scambi sulla piattaforma londinese.
Penalizzato dal timore che gli Stati Uniti possano perdere 
la valutazione massima di tripla 'A', il dollaro mette a segno 
il nuovo minimo storico contro franco svizzero oltre al record 
negativo da 29 anni sulla divisa australiana e da quattro mesi 
su quella giapponese.
A impedire un ulteriore deprezzamento del dollaro/yen la 
prospettiva di interventi sul mercato dei cambi da parte di 
Banca del Giappone, contraria a un eccessivo recupero della 
valuta contro dollaro.
In lieve rialzo rispetto alla chiusura precedente viaggia 
invece il cambio dell'euro/dollaro, tenuto a freno comunque 
dalla persistente tensione sui rendimenti dei periferici 
europei.
In attesa del nuovo pacchetto di aiuti alla Grecia, il 
ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble si dice 
contrario a concedere carta bianca al fondo di stabilità della 
zona euro per la sottoscrizione di governativi sul secondario, 
sottolineando che Efsf può agire solo se le Bce lo ritiene 
necessario.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below