19 luglio 2011 / 06:03 / 6 anni fa

News Corp, media: Carey possibile AD dopo Murdoch

NEW YORK (Reuters) - News Corp sta valutando l‘idea di promuovere il direttore operativo Chase Carey al ruolo di AD al posto di Rupert Murdoch, che resterebbe come presidente. Lo riferisce oggi Bloomberg.

<p>Chase Carey, possibile nuovo amministratore delegato di News Corp. REUTERS/Shannon Stapleton</p>

La decisione non sarebbe comunque ancora stata presa e dipenderebbe da come andrà oggi l‘audizione del magnate australiano davanti a una commissione del Parlamento britannico.

La promozione di Carey, in News Corp da 23 anni e da tempo stretto collaboratore di Rupert Murdoch, sarebbe ben visto dagli investitori negli Stati Uniti se Murdoch, 80 anni, lasciasse.

Fino allo scoppio dello scandalo intercettazioni, sembrava che il successore designato di Murdoch fosse il figlio James, vice direttore operativo.

Non è stato possibile avere un commento da News Corp.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below