11 luglio 2011 / 11:25 / 6 anni fa

Ue proporrà limiti per i rating su patrimonio banche

PARIGI (Reuters) - L‘Europa proporrà di limitare l‘eccessiva affidamento che si fa sui giudizi delle agenzie di rating per determinare di quanto capitale le banche hanno bisogno e sarà più esigente sui criteri che sono utilizzati per valutare il debito sovrano.

<p>L'ex direttore generale del Fondo Monetario Internazionale Dominique Strauss-Kahn in foto d'archivio. REUTERS/Thierry Roge</p>

Lo ha detto il commissario europeo alla regolamentazione finanziaria, Michel Barnier, aggiungendo che le proposte sui limiti dell‘eccessiva affidamento dei rating verranno formulate il 20 luglio.

“Abbiamo bisogno di essere più severi nel vedere come le agenzie valutano il debito sovrano”, ha detto Barnier.

“Faremo anche altre proposte concrete prima della fine dell‘anno per limitare l‘eccessivo affidamento anche in relazione ai settori assicurativo, del risparmio gestito e dei fondi di investimento”, ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below