5 luglio 2011 / 06:19 / tra 6 anni

Borse Europa, indici poco mossi, qualche realizzo dopo rally

LONDRA (Reuters) - Le borse europee in mattinata viaggiano sui livelli della chiusura di ieri, senza mostrare particolari reazioni ai dati sull‘attività del settore servizi illustrati dagli indici Pmi.

<p>Trader alla Borsa di Francoforte, foto d'archivio. REUTERS/Remote/Kirill Iordansky</p>

L‘indagine sui direttori acquisto del terziario della zona euro mostra a giugno una lettura finale di 53,7, cinque decimi al di sotto della stima flash dopo il 56,0 finale di maggio.

I mercati in generale oggi tirano un po’ il fiato su prese di beneficio dopo la recente corsa. “Il rally della scorsa settimana è stato in parte dovuto a dati migliori delle aspettative negli Stati Uniti. I mercati vogliono vedere se questo continuerà e se il cammino di debolezza si è fermato”, commenta Jeremy Batstone-Carr di Charles Stanley.

Intorno alle 10,10 il FTSEurofirst 300 è sostanzialmente piatto. Tra le singole borse, Francoforte avanza dello 0,18%, Parigi cede lo 0,27% e Londra guadagna lo 0,13%.

Tra i titoli in evidenza:

* NOVARTIS guadagna lo 0,9% sulla scia del successo di uno studio su uno dei suoi farmaci, Afinitor.

* CARREFOUR sale di quasi il 4% mentre il gruppo di supermercati francese si prepara a quotare la catena di discount Dia in Spagna oggi a mezzogiorno.

* Affonda invece del 7,5% PAGES JAUNES all‘indomani dell‘allarme sui risultati 2011.

* CSM, fornitore numero uno al mondo di prodotti da forno, lascia sul terreno oltre il 10% dopo l‘annuncio che un rincaro più forte del previsto delle materie prime porterà a un calo degli utili semestrali, nonostante un aumento dei prezzi per compensarne gli effetti.

* Denaro su RECKITT BENCKISER, in progresso dell‘1,9% mentre continuano a circolare le voci di interesse per il gruppo del largo consumo, con la stampa che cita la rivale Usa Procter & Gamble come possibile corteggiatore.

* Il gruppo farmaceutico olandese OCTOPLUS balza di oltre il 5% sulla scia dell‘aggiudicazione di un contratto con una società danese, di cui tuttavia non sono stati resi noti i dettagli.

* Il gruppo attivo nell‘esplorazione petrolifera TULLOW OIL guadagna l‘1,4% sull‘annuncio che la società si aspetta ricavi record per circa 1,05 miliardi di dollari nel primo semestre grazie a un rafforzamento della produzione in Ghana.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below