29 giugno 2011 / 13:32 / 6 anni fa

Euro in apprezzamento su dollaro, rallenta dopo voto Grecia

NEW YORK (Reuters) - L‘euro si conferma in apprezzamento sul dollaro, dopo l‘attesissimo voto del parlamento greco che ha appena approvato il piano di austerità quinquennale del governo, passaggio fondamentale per la concessione di nuovi aiuti finanziari al paese.

Domani è in calendario un altro voto del parlamento di Atene, sul decreto attuativo delle misure di austerità fiscale.

L‘euro tuttavia scende sotto quota 1,44 nei minuti successivi l‘approvazione del pacchetto, dopo aver toccato attorno alle 13,00 italiane il massimo di seduta a 1,4447, sulle crescenti aspettative del via libera parlamentare.

“Vedo una sorta di ‘acquisti sui rumor’ e ‘vendite sulla notizia’” spiega Carsten Fritsch di Commerzbank. “Ci potrebbe esserre qualche presa di profitto, ma niente di drammatico. In caso di voto contrario mi sarei aspettato una forte discesa, ma in questo caso mi apsetto una flessione morbida, anche perchè altre decisioni importanti restano da prendere in Greica e i problemi sono tutt‘altro che risolti”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below