27 giugno 2011 / 07:56 / tra 6 anni

Btp,spread a massimo con Germania, tasso Bot 6m sale vicino a 2%

MILANO (Reuters) - Btp ancora in sofferenza in apertura di settimana con lo spread di rendimento contro Germania che tocca a quota 223 pb il muovo massimo dall‘introduzione dell‘euro, prima di rientrare di una decina di centesimi a fine mattino.

<p>Banconote da un bancomat ad Atene, il 29 aprile scorso. REUTERS/Yiorgos Karahalis</p>

Pesa sempre la tensione che attraversa i Paesi periferici, nella giornata in cui al Parlamento greco prende il via il dibattito sul piano di austerity, la cui approvazione è prevista nei prossimi giorni.

“L‘attenzione sulla Grecia è massima, e gli occhi restano puntati sulle banche” osserva un dealer da Milano.

Sul fronte del mercato primario italiano, va registrato il superamento senza particolari difficoltà, ma con un discreto rialzo dei rendimenti, dello scoglio delle aste di Bot semestrali e Ctz. Entrammbi i rendimenti sono saliti ai massimi dal novembre 2008 ma con bid-to-cover in miglioramento rispetto all‘ultima asta di fine maggio.

Tornando al mercato secondario, gli operatori, in una seduta caratterizzata da volumi sottili, e con la chiusura del semestre in vista, continuano a tenere d‘occhio ogni evoluzione della questione greca e i riflessi che l‘effetto contagio potrebbe produrre sulla banche italiane.

In questo quadro lo spread con la Germania in apertura di seduta ha toccato un nuovo massimo storico: il differenziale tra decennale tedesco e italiano, su piattaforma Tradeweb è salito fino a 223 punti base, il livello più alto nella storia dell‘Unione Monetaria. Dopo questa fiammata, però, lo spread è rientrato ai livelli della chiusura di venerdì, in area 214 punti.

“Il movimento in apertura è stato piuttosto violento, ed è stato accentuato dal volumi molto bassi ma è bastato un flusso di acquisti da parte di investitori istituzionali domestici per far rientrare lo spread ai livelli di venerdì” osserva il dealer.

A favorire un allontanamento dai massimi dello spread dei periferici sul Bund le dichiarazioni del ministro delle Finanze francesi Christine Lagarde, la quale ha annunciato una bozza di accordo con le banche francesi per il “roll-over” dei titoli greci, come ha poi confermato il presidente Nicholas Sarkozy.

BENE ASTE BOT E CTZ, DOMANI CCTEU E BTP 3,10 ANNI

Il Tesoro ha collocato 8 miliardi di Bot semestrali (contro i 9 miliardi in scadenza) , con rendimento in salita all‘1,998% rispetto all‘1,657 di fine maggio, ai massimi da novembre 2008. Il bid-to-cover sale all‘1,721 contro l‘1,658 dell‘asta precedente.

Collocati anche 2,5 miliardi di Ctz 30 aprile 2013, con rendimento al 3,219% contro il 2,851% di maggio, ai massimi da novembre 2008. Anche in questo caso, il bid-to-cover è migliorato, salendo a 1,87 contro l‘1,743 di fine maggio.

“Per quanto riguarda il Ctz, l‘asta è stata molto buona, soprattutto in considerazione della debolezza del trading in avvio di seduta, e l‘aumento del bid-to-cover evidenzia come la domanda resti solida” commenta un operatore.

Il mercato ha affrontato con relativa tranquillità anche il banco di prova del collocamento del Bot semestrale. “L‘asta è stata molto calma, non è stata accompagnata da sell-off e il titolo è stato collocato a livelli contro Eonia molto interessanti in un‘ottica d‘investimento” nota il dealer.

Sempre sul fronte del primario, appare sicuramente più ostico l‘appuntamento di domani, quando il Tesoro collocherà tra i 5 e gli 8 miliardi di aste a medio lungo. In particolare verranno offerti da 0,75 a 1,25 miliardi di CCTeu 2018 e 0,5-1 miliardi di CCTeu 2015; da 1,75 ai 2,75 miliardi di Btp triennali e da 2 a 3 miliardi di titoli decennali.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below