24 giugno 2011 / 10:26 / tra 6 anni

Zona euro, Gonzalez-Paramo: crisi debito tutt'altro che finita

MALAGA (Reuters) - La crisi debitoria della zona euro è tutt‘altro che finita. Lo ha detto il membro spagnolo dell‘esecutivo Bce Jose Manuel Gonzalez-Paramo.

<p>Il membro del Comitato esecutivo della Bce Jose Manuel Gonzalez-Paramo. REUTERS/Bogdan Cristel</p>

“Nonostante i segnali di ripresa la crisi continua e non se ne vede una fine nell‘immediato” ha detto Gonzalez Paramo durante un discorso all‘Università di Malaga, aggiungendo che mentre l‘euro è stato un successo, la zona euro è al momento l‘epicentro delle tensioni sui mercati finanziari globali.

L‘esponente della Bce ha inoltre toccato il tema della politica monetaria, sostenendo le attese di un rialzo dei tassi all‘1,5% il mese prossimo da parte della banca centrale, nonostante le recenti turbolenze.

“La politica monetaria nella zona euro ha già iniziato un percorso di normalizzazione, per quanto gli attuali tassi a breve siano ancora accomodanti” ha affermato Gonzalez Paramo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below