24 giugno 2011 / 06:57 / tra 6 anni

Borse Asia-Pacifico, indici in rialzo guidati da Cina

MILANO (Reuters) - Giornata di rialzi per le 
borse dell'area Asia-Pacifico guidate dai mercati cinesi, più 
fiduciosi sul rischio inflazione, e rasserenate dall'accordo 
raggiunto sulla Grecia, letto comunque come una tappa positiva 
di breve termine in una crisi ancora lunga.
Intorno alle 8,30 l'indice regionale Msci, 
che esclude il Giappone, sale dell'1,13%, mentre a Tokyo il 
Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,85%.
* Balzo di SHANGHAI e HONG KONG sulle speranze che 
l'inflazione abbia ormai toccato il suo picco, dopo che il 
premier cinese Wen Jiabao, citato dal Financial Times, si è 
detto fiducioso che l'incremento dei prezzi resterà saldamente 
sotto controllo quest'anno; queste dichiarazioni hanno dato il 
"la" a una serie di ricoperture, soprattutto sui titoli bancari.
* Il settore auto e i tecnologici spingono SEOUL, in buon 
rialzo nonostante il ribasso dei gruppi di raffinazione 
petrolifera.
* Rimbalzo consistente per l'INDIA guidato dai finanziari, 
positiva SINGAPORE trainata dal comparto navale. Poco mossa 
l'AUSTRALIA.
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in 
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below