23 giugno 2011 / 08:18 / 6 anni fa

Italia, Istat: fiducia consumatori giugno scende a 105,8

ROMA (Reuters) - Nel mese di giugno l‘indice del clima di fiducia dei consumatori cala a 105,8 da 106,5 di maggio e a fronte di un consensus tra gli economisti sentiti da Reuters pari a 105,2.

<p>Italia, Istat: fiducia consumatori giugno scende a 105,8. REUTERS/Andrea Comas</p>

La flessione, spiega Istat, è dovuta al peggioramento delle opinioni relative al quadro personale e a quello corrente con i relativi indicatori che scendono, rispettivamente, da 121,5 a 120,1 e da 117,3 a 116,0.

Salgono, per contro, gli indici relativi al quadro economico (da 77,8 a 78,5) e al clima futuro (da 93,1 a 93,7).

Migliorano, in particolare, le previsioni sulla situazione economica del paese e le aspettative sull‘evoluzione del mercato del lavoro, oltre ai giudizi sul bilancio finanziario della famiglia e alle attese a breve termine sulla situazione familiare.

Diventano, invece, più negative le valutazioni presenti e future sul risparmio e i giudizi sulla convenienza all‘acquisto di beni durevoli.

Le intenzioni di acquisto di beni durevoli segnano un netto recupero.

I giudizi sulla dinamica dei prezzi al consumo rimangono sostanzialmente stabili mentre le previsioni sull‘evoluzione futura dell‘inflazione registrano un calo rispetto al mese precedente.

La fiducia peggiora, anche se con diversa intensità, in tutte le ripartizioni del Centro-nord, mentre migliora nel Mezzogiorno..

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below