20 giugno 2011 / 13:58 / tra 6 anni

Zona euro, Fmi: crisi debito periferia rischiosa per ripresa

BRUXELLES (Reuters) - La crisi debitoria dei paesi periferici della zona euro minaccia di mettere a repentaglio le positive prospettive di crescita.

Per questo, dice un rapporto a cura del Fondo monetario internazionale, la Banca centrale europea dovrebbe procedere gradualmente nella correzione al rialzo del costo del denaro in modo da tenere sotto controllo le aspettative di inflazione.

“Alla luce delle previste prospettive di ripresa la normalizzazione dei tassi dovrebbe essere graduale” si legge nel documento Fmi sulla zona euro.

“Muoversi gradualmente aiuterà a contenere la pressione di un aumento del costo del denaro che potrebbe farsi sentire nel caso dei paesi periferici” continua il testo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below