9 giugno 2011 / 11:14 / 7 anni fa

Banca Inghilterra conferma tassi, riferimento stabile a 0,5%

LONDRA (Reuters) - In linea con le aspettative di mercato e analisti Banca d‘Inghilterra annuncia una conferma dell‘attuale costo del denaro a 0,5%, livello invariato ormai da 27 mesi.

<p>La sede della Banca d'Inghiltlerra nella City a Londra. REUTERS/Stefan Wermuth</p>

Invariato inoltre a 200 miliardi di sterline l‘ammontare complessivo delle misure di ‘quantitative easing’.

Quella odierna è la prima riunione del consiglio sui tassi, composto da nove banchieri, cui non partecipa il ‘falco’ Andrew Sentance dopo la scadenza del mandato.

Il suo seggio è passato a Ben Broadbent, ex economista Goldman Sachs, che, secondo le attese, difficilmente dovrebbe aver sfidato il consensus già in occasione del primo voto.

Tutti e 63 gli analisti interpellati nell‘ultimo sondaggio Reuters prevedevano per oggi una conferma dei tassi, mentre per la prima stretta da un quarto di punto la mediana degli economisti indica il quarto trimestre, contro il terzo previsto nel sondaggio precedente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below