16 maggio 2011 / 06:45 / tra 7 anni

Borsa Tokyo chiude su minimi mese, pesano prezzi commodities

TOKYO (Reuters) - La volatilità dei prezzi delle commodities e le incertezze sulla crescita economica globale spingono Tokyo ai minimi di un mese in chiusura.

<p>Un passante davanti a uno schermo con le quotazioni di borsa a Tokyo. REUTERS/Toru Hanai (JAPAN - Tags: BUSINESS)</p>

L‘indice Nikkei ha chiuso in calo dello 0,9% a 9.558,30 punti, registrando la terza seduta consecutiva in calo. Il più ampio Topix ha ceduto l‘1,2% a 829,55.

“Le aziende giapponesi stanno cercando di calcolare non senza difficoltà i danni e mettere in atto piano di produzione il più velocemente possibile, ma l‘incertezza sui prezzi delle commodities e sul futuro dell‘economia globale potrebbe frenare i guadagni dell‘azionario per un po’ di mesi”, spiega Chisato Haganuma di Mitsubishi UFJ Morgan Stanley Securities.

Il ribasso tuttavia è stato frenato dal sorprendente dato degli ordini di macchinari che in marzo sono balzati del 2,9% contro stime che convergevano su un calo del 9,6%. Il dato ha rafforzato le aspettative che la necessità di ricostruzione legata al terremoto e allo tsunami possa spingere al rialzo gli investimenti.

Tra i singoli titoli sono deboli le banche sui timori che possano perdere i propri crediti nei confronti di Tokyo Electric Power, l‘operatore nucleare alle prese con i danni agli impianti di Fukushima.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below