13 maggio 2011 / 10:47 / 7 anni fa

Fonsai, per Consob no obbligo Opa per UniCredit-Premafin

MILANO (Reuters) - Consob ha stabilito che per UniCredit e Premafin non c’è alcun obbligo di Opa su Fondiaria-Sai a seguito dell‘accordo siglato per l‘ingresso della banca nella compagnia fiorentina nell‘ambito della ricapitalizzazione da 450 milioni.

Risulta applicabile - secondo la Consob - l‘esenzione prevista dall‘articolo 49 del Regolamento emittenti che prevede una serie di casi di esenzione dall‘obbligo di Opa tra cui la presenza di una ricapitalizzazione della società quotata.

I titoli Premafin e Fonsai e della controllata Milano Assicurazioni sono stati sospesi stamane e saranno in pre asta fino alle 12,50.

Domani il Cda Fonsai darà esecuzione alle deleghe ricevute per l‘aumento di capitale avviando l‘iter che dovrebbe concludersi entro l‘estate, come auspicato da Giulia Ligresti, presidente di Premafin, due settimane fa.

L‘accordo tra UniCredit e Premafin è stato siglato a fine marzo e prevede che la banca abbia il 6,6% di Fonsai post aumento mediante l‘acquisto dei diritti di opzione necessari dalla holding della famiglia Ligresti.

L‘investimento complessivo di UniCredit sarà di 170 milioni di euro.

Premafin avrà post aumento una quota di Fonsai di almeno il 35%, diretta e indiretta.

L‘accordo riguarda anche la governance della compagnia assicurativa: UniCredit, infatti, designerà tre membri del Cda di cui due saranno anche nell‘esecutivo.

L‘intesa prevede anche un aumento di capitale fino a 350 milioni per Milano Assicurazioni, la cui delega sarà esercitata dal Cda di domani.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below