6 maggio 2011 / 15:12 / 7 anni fa

Borsa Usa, indici in rialzo dopo dati lavoro ma sotto massimi

NEW YORK (Reuters) - I dati sorprendentemente forti sul mercato del lavoro Usa hanno dato slancio a Wall Street dopo l‘ondata di vendite della vigilia, ma gli investitori temono che il lungo rally del mercato possa essere vicino al suo picco.

“E’ un mercato che sta rispondendo tipicamente a buone notizie anche se direi che al momento è un po’ nervoso per il rally”, commenta Steve Claussen, investment strategist di OptionsHouse.com. I volumi sul mercato delle opzioni sono però sostenuti senza significative azioni sulle put, segnale che gli investitori non stanno uscendo dal mercato, aggiunge.

I titoli industriali dell‘indice S&P salgono dello 0,8% e quelli energetici guadagnano lo 0,2%.

Intorno alle 19,20 italaine il Dow Jones guadagna lo 0,4%, lo Standard & Poor’s 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,7%.

Nel comparto petrolifero guadagna leggermente terreno Chevron Corp e l‘indice settoriale PHLX Oil service è in rialzo dello 0,2%.

Altri progressi interessano titoli legati alle materie prime, con l‘indice S&P di settore in progresso dello 0,5%, guidato dal gruppo minerario Freeport-McMoRan Copper & Gold.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below