28 aprile 2011 / 15:33 / 7 anni fa

Rcs, quota Mediobanca a quasi 15%, Rotelli arrotonda

MILANO (Reuters) - La partecipazione di Mediobanca in Rcs è pari al 14,936% rispetto al 14,209% risultante dall‘ultimo aggiornamento Consob.

E’ quanto è emerso dal libro soci letto all‘assemblea di bilancio del gruppo editoriale.

La partecipazione risulta però stabile se si confronta con quella indicata nella semestrale della banca pubblicata sul sito, pari al 14,94% del capitale sociale.

Piccoli cambiamenti sono emersi poi nelle quote di Giuseppe Rotelli, salito al 7,639% dal 7,546%, cui si aggiunge - invariato - il 3,522% in mano a Banco Popolare e vincolato a un patto che dà all‘imprenditore della sanità i relativi diritti di voto; lieve incremento per Pirelli, al 5,435% dal 5,166%, e per il gruppo Toti, passato al 5,243% dal 5,140% registrato in Consob.

Piccola discesa per Intesa Sanpaolo, al 5,044% dal 5,065%.

Era presente in assemblea l‘81,5% circa del capitale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below