27 aprile 2011 / 09:15 / tra 6 anni

Gran Bretagna, Pil trim1 +0,5% su trimestre, +1,8% su anno

LONDRA (Reuters) - Modesti segnali di ripresa dall‘economia britannica che nel primo trimestre è cresciuta dello 0,5% congiunturale - in linea con le attese - dopo la contrazione dello 0,5% registrata negli ultimi tre mesi del 2010.

Su base annuale - indicano i dati dell‘ufficio nazionale di statistica - la crescita è stata dell‘1,8%, dopo l‘1,5% del precedente trimestre, anche in questo caso in linea con le attese degli economisti.

Sul Pil del Regno Unito pesa una forte contrazione dell‘attività edilizia che nel trimestre ha fatto segnare un -4,7%, il dato peggiore dall‘inizio del 2009, quando il paese stava affrontando la fase di recessione più profonda.

Andamento decisamente migliore invece sia per il settore servizi sia per quello manifatturiero, cresciuti rispettivamente dello 0,9% e dell‘1,1% nel trimestre.

Nel complesso i numeri odierni sembrano indicare una ripresa troppo debole per convincere la Banca d‘Inghilterra ad alzare il costo del denaro dall‘attuale minimo storico dello 0,5%, nonostante un‘inflazione doppia rispetto al target del 2% della banca centrale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below