19 aprile 2011 / 12:18 / tra 7 anni

Rinnovabili, governo introduce tetto a spesa per incentivi

ROMA (Reuters) - La bozza di decreto che dovrebbe definire le nuove procedure e il livello degli incentivi alla produzione di energia rinnovabile introduce un tetto di spesa oltre il quale gli incentivi subiscono una decutrtazione.

E’ quanto si legge nella bozza di provvedimento che all‘articolo 1 recita “il presente decreto si applica agli impianti fotovoltaici che entrano esercizio in data successiva al 31 maggio 2011 e fino al 31 dicembre 2016, per un obiettivo indicativo di potenza installata a livello nazionale di circa 23.000 mW, corrispondente ad un costo indicativo cumulato annuo degli incentivi stimabile tra 6 e 7 miliardi di euro”.

La nuova regolamentazione prevede inoltre un tetto per gli incentivi per il periodo 1 giugno 2011-fine 2011 di 447 milioni, e per il 2012 di 373 milioni.

Infine il provvedimento di cui si sta cercando di ultimare la definizione spiega “che se raggiunto tetto si potrebbe avere una riduzione degli incentivi nel periodo successivo”..

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below