April 15, 2011 / 3:35 PM / in 8 years

Oro,nuovi record su debito europeo, attese tassi Usa, inflazione

LONDRA (Reuters) - L’oro tocca nuovi massimi su acquisti alimentati dai non sopiti timori sul debito sovrano europeo, da preoccupazioni sull’inflazione e attese di una politica monetaria Usa ancora accomodante.

Oro,nuovi record su debito europeo, attese tassi Usa, inflazione

Molto tonico anche l’argento, che resta vicino al record di 31 anni appena segnato a quota 42,68 dollari. I metalli avevano segnato un lieve arretramento seguendo la discesa dell’euro a metà seduta ma hanno trovato nuova spinta dopo che i dati sulla fiducia dei consumatori hanno fatto perdere il massimo al dollaro.

Alle 17 italiane l’oncia spot dell’oro si attesta a quota 1.482 dollari, sotto il massimo a 1.483,10 ma contro 1.472,90 di giovedì sera.

L’argento quota 42,62/67 contro 42,08 ieri e un massimo a 42,72, mentre il futures aureo consegna giugno avanza di quasi 11 dollari a 1.483,3 ma ha toccato 1.484,4 dai 1.472,4 di ieri.

“L’oro è ancora in una solida tendenza rialzista” dice una analista di LGT Capital Management, Bayram Dincer, sottolineando che in un contesto di forte incertezza sull’economia e sulla politica monetaria Usa “non penso che i tassi di interesse saranno (un limite) a breve o medio temine per le quotazioni del metallo. Finché il costo/opportunità di detenere oro resterà basso vedremo prezzi in rialzo”.

Per Daniel Brebner di Deutsche Bank “il mercato ha reagito (alle questioni del credito nell’Europa periferica) cercando i modi per proteggersi da questo tipo di rischi e l’oro è considerato uno di questi”.

Anche le pressioni inflazionistiche testimoniate dagli ultimi dati di Cina e India hanno dato nuove munizioni a banche centrali e investitori preoccupati della crescita dei prezzi a livello globale e l’oro, classica protezione dall’inflazione, ne beneficia.

Il mercato è stato attento a uno studio di Goldman Sachs che oggi raccomanda di sottopesare le commodities in un orizzonte di tre-sei mesi - dopo che lunedì la banca aveva definito i prezzi del petrolio più alti di quanto sarebbe giusto nel contesto attuale domanda/offerta - ma l’oro resta sostenuto ora da un argomento ora dall’altro, secondo l’analista HSBC Jim Steel.

Tra gli altri metalli preziosi, platino sotto massimi a quota 1.790 dollari/oncia, palladio a quota 770 con massimo dell’oncia oggi sopra 776.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche se www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below