15 aprile 2011 / 06:57 / tra 7 anni

Borsa Tokyo, Nikkei chiude in calo 0,65%, pesano chip

<p>Un passante davanti a uno schermo con le quotazioni di borsa a Tokyo. REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN - Tags: BUSINESS)</p>

TOKYO (Reuters) - La borsa giapponese ha archiviato la seduta in ribasso dello 0,65%, zavorrata dai semiconduttori che oggi hanno incassato il downgrade di Bank of America Merrill Lynch anche se il gruppo retail Aeon ha beneficiato di una trimestrale incoraggiante.

Il Nikkei ha terminato a 9.591,52 punti e il Topix ha perso lo 0,64% a 841,29 punti.

L‘azionario di Tokyo ha recuperato circa due terzi delle perdite sofferte dopo il terremoto dell‘11 marzo. Ma gli scambi sono diventati più volatili e sottili in vista della stagione delle trimestrali che potrebbe aumentare l‘incertezza perchè è probabile che molte aziende non forniscano previsioni per l‘esercizio. Una di queste potrebbe essere Toyota Motor Corp, oggi in ribasso dello 0,9%. Una fonte ha confermato indiscrezioni stampa secondo cui il produttore di auto starebbe considerando di rinviare l‘annuncio delle stime per l‘esercizio al momento della pubblicazione dei risultati del quarto trimestre a maggio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in Italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below