7 aprile 2011 / 07:41 / tra 7 anni

Fonsai, Groupama conferma richiesta a Isvap per superare 10%

<p>L'AD di Groupama Francis Ailhaud. REUTERS/Jacky Naegelen</p>

MILANO (Reuters) - Groupama conferma in una nota di aver chiesto all‘Isvap il via libera a superare il 10% di Fondiaria Sai.

“Facendo seguito alle informazioni pubblicate sulla stampa italiana, Groupama conferma di aver fatto domanda all‘Isvap per essere autorizzato a superare la soglia di possesso del 10% di azioni di Fondiaria Sai in vista di preservare ogni flessibilità, non avendo intenzioni ostili. Tuttavia, ad oggi, non esiste alcuna certezza sul fatto che Groupama procederà a tali acquisti”, dice la nota.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below