31 marzo 2011 / 15:11 / tra 7 anni

Portogallo, per Fmi "situazione difficile",Silva parlerà a Paese

WASHINGTON (Reuters) - Il Portogallo si trova ad affrontare una “situazione difficile” e deve continuare ad aderire ai piani di taglio alla spesa cercando allo stesso tempo di stabilizzare il sistema finanziario e avviare riforme che stimolino la crescita.

E’ la posizione del Fondo monetario internazionale che per bocca della portavoce Caroline Atkinson precisa inoltre che da Lisbona non è arrivata alcuna richiesta di aiuto.

La situazione del Portogallo si è aggravata oggi dopo che una revisione statistica ha messo in luce come il disavanzo di bilancio alla fine dello scorso anno sia stato di oltre un punto percentuale più elevato dell‘obiettivo arrivando all‘8,6% del Pil.

Il presidente portoghese Anibal Cavaco de Silva ha annunciato che stasera alle 21,30 parlerà al Paese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below