24 marzo 2011 / 15:37 / 7 anni fa

Volano quotazioni oro e argento, record giallo a 1,446 dlr/oncia

NEW YORK (Reuters) - Impennata per le quotazioni spot di oro e argento con il prezzo del metallo giallo che tocca un nuovo record a 1.447,4 dollari l‘oncia, sostenuto dalla debolezza del dollaro, dalla violenza in Medio Oriente e dalla crescente probabilità di un salvataggio internazionale del Portogallo.

<p>Una banconota da 100 dollari su una serie di banconote da un dollaro. REUTERS/Kacper Pempel</p>

L‘oro è arrivato a guadagnare lo 0,8% nella settima seduta consecutiva di guadagni. L‘impulso per scalare le nuove vette è arrivato da acquisti legati a opzioni ma la domanda degli investitori per beni rifugio, come i metalli preziosi, appare sostenuta.

“Con tutto quello che sta succedendo in Medio Oriente e con il problema portoghese ... ovviamente assisteremo ad altri acquisti rifugio. Se si guarda al prezzo dell‘oro in euro, sale anche quello”, commenta Afshin Nabavi, responsabile del trading a MKS Finance.

La quotazione dell‘argento è salita di quasi il 2% in seduta a 38,17 dollari l‘oncia, massimo da gennaio 1980.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below