22 marzo 2011 / 15:43 / 7 anni fa

Borsa Usa in lieve calo, prudenza su Libia, rialzo tassi

NEW YORK (Reuters) - Wall Street è in leggero calo in mattinata con gli investitori che restano cauti e non scommettono su nuove posizioni in attesa di avere novità positive dalla Libia e sulle possibilità di un rialzo dei tassi di interesse.

Oggi il presidente della Bce Jean-Claude Trichet e altri esponenti della banca centrale europea hanno ribadito di essere pronti ad agire rapidamente per tenere sotto controllo l‘inflazione.

“Abbiamo ancora il Medio Oriente, il Nord Africa e il Giappone che pesano sul mercato, ma abbiamo perso gran parte dei guadagni dell‘anno su queste questioni. Questo ci dà spazio per un rimbalzo”, spiega Steve Goldman di Weeden & Co.

Intorno alle 16,30 italiane il Dow Jones cede lo 0,16%, il Nasdaq lo 0,30%, lo Standard & Poor’s 500 lo 0,27%.

Tra i singoli titoli Walgreen ha annunciato utili in crescita in quanto la catena farmaceutica ha effettuato più prescrizioni. Tuttavia il titolo cede il 7,19%.

Sprint Nextel rimbalza del 2,97% dopo le forti perdite della vigilia seguita all‘annuncio dell‘acquisto da parte di AT&T di T-Mobile Usa da Deutsche Telekom.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below