18 marzo 2011 / 13:24 / tra 7 anni

Petrolio, derivati estendono calo dopo cessate il fuoco Libia

NEW YORK (Reuters) - I derivati sul Brent e il greggio Usa estendono le perdite, arrivando a cedere circa un dollaro in una seduta volatile dopo che la Libia ha annunciato di aver accettato la risoluzione delle Nazioni Unite per un immediato cessate il fuoco e che metterà fine alla repressione militare contro i ribelli.

Il derivato sul Brent all‘ICE con scadenza maggio arretra di circa un dollaro a 114 dollari al barile intorno alle 14 ora italiana; quello con scadenza aprile negoziato al New York Mercantile Exchange è sceso fino a poco sopra i 100 dollari prima di recuperare un dollaro.

I derivati avevano corretto già dopo la notizia della revisione al rialzo dei requisiti delle riserve obbligatorie cinesi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in Italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below