18 marzo 2011 / 06:56 / 7 anni fa

Forex, yen precipita dopo intervento BoJ

TOKYO (Reuters) - Lo yen è precipitato dopo che il G7 ha dato il via libera all‘intervento di Tokyo per contenere il rialzo della valuta giapponese innescato dal sisma della scorsa settimana e dalle drammatiche conseguenze sulle centrali nucleari.

Il Giappone ha quindi dato inizio al suo intervento, azione che ha dato tono alle borse, pesando invece sulla valuta. Secondo quanto riportato da media giapponesi, l‘istituto centrale nipponico avrebbe acquistato oltre 25 miliardi di dollari.

“È il primo intervento coordinato cui assistiamo dal 2000, avrà quindi una grossa risonanza sul mercato” ha detto Kathy Lien, di GFT a New York.

Attorno alle 7,50 l‘euro, salito già da ieri sopra 1,40 dollari vale 1,4058/61 dollari da 1,4016 della precedente chiusura newyorkese, e registra un vero e proprio balzo contro lo yen a 114,83/90 da 110,74 e dopo un massimo di seduta a 115,27. Schizza come atteso anche il dollaro/yen che si attesta invece a 81,68/72 da 79,00 e dopo un massimo a 81,89.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below