16 marzo 2011 / 11:13 / tra 7 anni

Edison, Saglia: moral suasion governo su Edf per governance

ROMA (Reuters) - Il ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani e quello dell‘Economia Giulio Tremonti hanno esercitato una moral suasion sui soci francesi di Edf in Edison perché mantengano una governance equilibrata fra i due Paesi nella gestione della società energetica italiana che rappresenta un asset strategico.

Lo ha detto il sottosegretario alla Sviluppo economico Stefano Saglia a margine di una conferenza stampa al ministero.

“Le uniche iniziative che il governo può prendere sono in termini di moral suasion. Il governo ha fatto capire amichevolmente ai francesi, lo hanno fatto Romani e Tremonti, che è necessario mantenere un equilibrio nel controllo dell‘azienda. Il governo ha il dovere di dire che dentro Edison c’è un patrimonio di asset strategici, quindi è giusto che ci sia una coabitazione”, ha risposto Saglia ad una domanda su Edison, in cui patto di sindacato fra francesi e soci italiani di A2a è stato prorogato di sei mesi in attesa di un accordo sulla governance.

Alla successiva domanda su quali concrete iniziative il governo può assumere, Saglia ha detto: “Di certo il congelamento dei diritti di voto come nel 2001 è oggi una evenienza non più riproponibile”.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below