15 marzo 2011 / 18:47 / 7 anni fa

Fed conferma tassi, acquisto bond per 600 mld entro trim2 2011

WASHINGTON (Reuters) - La Federal Reserve ha deciso al termine di due giorni di riunione del suo comitato di politica monetaria di confermare il livello del tasso di riferimento e il totale degli acquisti di bond stabilito a novembre a 600 miliardi di dollari.

Il tasso di riferimento sui prestiti interbancari a un giorno resta così tra zero e 0,25%. La Fed ha detto che manterrà i tassi a un livello eccezionalmente basso per un periodo prolungato.

Sulle prospettive per l‘economia, la Fed vede un accelerazione della crescita e le condizioni del mercato del lavoro sembrano migliorare.

La Fed si aspetta che gli effetti sulla crescita dei prezzi siano transitori, ma sarà molto attenta all‘evoluzione dell‘inflazione e delle attese sull‘inflazione.

In parallelo la banca centrale Usa ha confermato il programma di allentamento quantitativo a sostegno della ripresa economica del valore complessivo di 600 miliardi, da usare entro la fine del secondo trimestre 2011.

La borsa Usa mantiene le perdite dopo la nota del Fomc. L‘indice Dow Jones cede l‘1,6%, il Nasdaq l‘1,62% e lo Standard and Pooor’s 500 l‘1,57%.

Il cambio euro/dollaro si è mantenuto stabile. Il rendimento del Treasury decennale è stabile.

Sul sito www.reuters.it le altre notizia Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below