10 marzo 2011 / 15:43 / 7 anni fa

Telefonia,Agcom: frequenze del ministero Difesa saranno liberate

ROMA (Reuters) - Il ministero della Difesa farà la sua parte mettendo a disposizione le frequenze necessarie per poter fare l‘asta a favore degli operatori della telefonia mobile.

Lo ha detto il presidente dell‘Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) parlando con i giornalisti a margine delle celebrazioni delle Giornate marconiane.

“Le frequenze saranno liberate perché non possono non esserlo”, ha risposto Calabrò ai giornalisti che gli chiedevano che cosa ci fosse di vero nelle indiscrezioni di stampa che nei giorni scorsi hanno parlato di resistenze da parte del ministero della Difesa Ignazio La Russa a rilasciare le frequenze.

Il presidente dell‘Autorità ha anche aggiunto che “c’è una forte e convergente pressione dei ministeri dell‘Economia e dello Sviluppo economico e anche della Presidenza del consiglio” affinché le frequenze siano lasciate libere.

Il governo si aspetta di incassare almeno 2,4 miliardi dall‘asta delle frequenze della banda 800 megahertz che dovrebbero essere acquistate dagli operatori di telefonia mobile per allargare la propria banda.

Secondo Calabrò la telefonia mobile ha bisogno di almeno 1 GHz aggiuntivo per avviare nuove applicazioni come telemedicina, il controllo del traffico e del consumo energetico nazionale.

Con le aste verranno messi a disposizione all‘incirca 300 MHz.

Il governo non ha ancora provveduto a istituire il comitato di ministri incaricato di mettere a punto bando e disciplinare di gara, come richiesto dalle procedure messe a punto dall‘Agcom..

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below