March 9, 2011 / 10:32 AM / 7 years ago

Prezzi agricoli, -0,9% a febbraio, primo calo da agosto

ROMA (Reuters) - L‘indice Ismea dei prezzi all‘origine dei prodotti agricoli ha subito una flessione dello 0,9% a febbraio rispetto a gennaio, in quello che rappresenta il primo calo mensile da agosto 2010.

E’ quanto si legge in un comunicato dell‘Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare, dove si segnala però un aumento dell‘indice del 21,8% rispetto a febbraio 2010

Nel settore delle coltivazioni,che nel complesso cede l‘1,7% su base mensile ma guadagna il 33,7% rispetto al 2010, subiscono una flessione ortaggi (-16,8%), frutta (-0,4%), colture industriali (-0,6%) e olio di oliva (-0,4%), mentre fanno registrare incrementi mensili cereali (+ 2,2%) e vini (+2,3%), riferisce l‘istituto.

Rispetto al 2010 i rialzi sono invece generalizzati, ed interessano in particolare cereali (+73,2%), vini ( +20,3%), frutta (+16,9%), colture industriali (+15,1%) e tabacchi (+53,9%).

Nel settore zootecnico, segnala Ismea, si conferma la tendenza positiva che ha caratterizzato con continuità tutto il 2010 per latte e derivati (+ 1,3% la variazione mensile dell‘indice, +18,6% quella annua), mentre per quanto riguarda il bestiame vengono segnalati listini in aumento su base mensile e annua per i suini (+5,7%, +2,6%) e valori in ribasso per ovi-caprini (-2,4%, - 2,7%) e conigli (-13,7%, - 10,3%).

(Daniele Mari)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below