24 febbraio 2011 / 15:34 / tra 7 anni

Libia,terminal petroliferi fuori da controllo Gheddafi

BENGASI, Libia (Reuters) - Terminali petroliferi libici di importanza cruciale nell‘est della capitale sono nelle mani dei ribelli che ne hanno sottratto il controllo al leader Muammar Gheddafi. Lo hanno annunciato gli abitanti di Bengasi che sono in contatto con persone nella zona.

Gli abitanti hanno detto oggi a Reuters che i terminal di produzione petrolifera di Ras Lanuf e Marsa El Brega sono protetti.

Soliman Karim, abitante coinvolto nella gestione dell‘amministrazione della città orientale di Bengasi, ha detto che le esportazioni, fonte vitale di introiti per la Libia membro dell‘Opec continuano.

Un secondo abitante ha suggerito che i flussi potrebbero aver subito conseguenze.

L‘informazione non ha potuto avere conferma nell‘immediato da quanti operano nei terminal.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below