23 febbraio 2011 / 12:46 / tra 7 anni

UniCredit, AD: non fondate voci addio Rampl, soci 'core' stabili

MILANO (Reuters) - Le voci di dimissioni di Dieter Rampl dalla presidenza di UniCredit non sono fondate e tra lui e l‘amministratore delegato, Federico Ghizzoni, non ci sono problemi.

Lo ha detto lo stesso Ghizzoni a margine dell‘esecutivo dell‘Abi, aggiungendo che l‘azionariato ‘core’ dell‘istituto è stabile e disponibile a sostenere la banca.

“Non ho niente da commentare perché non c’è niente”, ha risposto Ghizzoni a chi gli chiedeva sulle voci di dimissioni di Rampl oggi riprese dalla stampa.

“Su un titolo come il nostro, una public company, grazie al cielo ci sono sempre azionisti interessati ma il ‘core’ di azionisti lo ritengo stabile e solido e disponibile a sostenere la banca”, ha poi aggiunto.

Il manager ha sottolineato che non è stato ancora possibile mettersi in contatto con i rappresentanti dei soci libici - Central Bank of Libya e Lia, presenti nell‘azionariato complessivamente con il 7,5% - e che la situazione è seguita “con attenzione” ma non c’è preoccupazione per il gruppo in quanto “non ha impatto sull‘operatività”. La situazione “preoccupa per l‘aspetto personale e umano”, ha spiegato Ghizzoni.

Sui CoCo bond - contingent convertible bond - Ghizzoni ha spiegato che “sono strumenti che tecnicamente anche noi stiamo analizzando perché possono essere utili e importanti”. Un loro utilizzo non è però all‘ordine del giorno così come aumenti di capitale “o cose del genere”.

Il manager ha poi nuovamente escluso voci di cessione degli asset in Kazakistan per i quali è terminata la fase di ristrutturazione.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below