18 febbraio 2011 / 10:47 / 7 anni fa

Fiat, terminate trattative in Russia con Sollers

MILANO (Reuters) - Fiat ha interrotto le trattative con la russa Sollers per la produzione di auto in Russia, ma conferma l‘impegno nell‘area.

<p>Il logo di Fiat. REUTERS/Mark Blinch</p>

Intanto Ford ha firmato un accordo con il gruppo russo per una joint venture 50-50, che produrrà e distribuirà vetture Ford nel paese. L‘attività inizierà a fine anno.

Una nota congiunta ricorda che una lettera d‘intenti tra Fiat e Sollers era stata firmata nel febbraio del 2010. “Le parti hanno concordato di terminare le trattative in corso che miravano ad ampliare la portata delle attività”, dice la nota.

Tramonta quindi l‘ipotesi della nascita di una società congiunta che avrebbe prodotto berline e Suv, ma Sollers continuerà ad assembleare alcuni veicoli commerciali Fiat.

Sia Fiat sia Sollers “confermano il loro forte impegno verso la Russia dove intendono continuare ad espandere le rispettive attività”, aggiunge.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below