14 febbraio 2011 / 16:13 / tra 7 anni

Casa Bianca rivede al ribasso crescita Pil, in 2011 +2,7%

(Reuters) - La Casa Bianca ha rivisto al ribasso la crescita del Pil negli Stati Uniti nel bienno 2011 e 2012, secondo le proposte del budget fiscale al 2012 dell‘amministrazione Obama.

La crescita del Pil è attesa al 2,7% nel 2011, al 3,6% al 2012 e al 4,4% al 2013. Nel 2010, secondo le stime della Casa Bianca, la crescita Pil dovrebbe risultare del 2,7%.

Le precedenti stime che risalgono al 23 luglio scorso indicavano una crescita del Pil nel 2010 al 3,2%, nel 2011 al 3,6%, nel 2012 al 4,2% e nel 2013 al 4,2%.

Il tasso di disoccupazione è atteso al 9,3% quest‘anno, per scendere all‘8,6% nel 2012 e al 7,5% nel 2013. Le stime precedenti indicavano rispettivamente 9%, 8,1% e 7,1%.

Per il 2010 il tasso di disoccupazione è visto al 9,6% dal 9,7% stimato lo scorso luglio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizia Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below