10 febbraio 2011 / 11:44 / tra 7 anni

Bce, Frattini: Italia in campo per Draghi, ma ci vuole tempo

ROMA (Reuters) - Il governo italiano farà il suo compito per sostenere la candidatura del governatore della Banca d‘Italia Mario Draghi alle successione di Jean-Claude Trichet alla presidenza della Bce, ma ci vuole ancora tempo.

<p>Il governatore di Bankitalia Mario Draghi. REUTERS/Yuri Gripas</p>

Lo sostiene il ministro degli Esteri Franco Frattini a margine di una conferenza.

“Noi faremo il nostro sforzo, faremo il necessario per ottenere il successo, ma ci sono dei fattori che non sono in campo né domani né dopodomani”, ha detto il ministro degli Esteri alla domanda su quante comcrete possibilità abbia Draghi per raggiungere la guida della banca centrale europea.

Alla domanda se il ritiro del presidente della Bundesbank Axel Weber aumenti le possibilità di Draghi, Frattini ha risposto: “Questo lo dicono tutti gli osservatori internazionali. L‘Italia è onorata quando la candidatura di un italiano venga formulata per un posto così importante. La cosa non è per domani, quindi occorre lavorarci”.

(Daniele Mari)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below