8 febbraio 2011 / 15:08 / 7 anni fa

Euro mantiene rialzi contro dollaro in sessione Usa

NEW YORK (Reuters) - L‘euro resta saldo nei confronti del dollaro anche nella sessione newyorkese.

<p>Una moneta da un euro circondata da banconotte da un dollaro Usa. REUTERS/Kacper Pempel</p>

Gli analisti continuano a riportare acquisti dall‘Asia ma sottolineano anche le dichiarazioni rilasciate ieri da Yves Mersch, membro del consiglio Bce, secondo cui la banca centrale potrebbe alzare i tassi prima di far cessare le misure a sostegno della liquidità.

Tuttavia - secondo alcuni - l‘economia della zona euro è ancora troppo debole per affrontare un rialzo dei tassi nel breve termine. Inoltre proprio la scorsa settimana il governatore della Bce Jean-Claude Trichet aveva raffreddato le attese su un rialzo dei tassi nel breve.

La divisa unica è scesa poco sotto i massimi di seduta dopo i dati sulla produzione industriale tedesca, deboli rispetto alle attese.

Il biglietto verde, misurato rispetto a un paniere di valute, è in lieve calo, perdendo terreno anche contro yen.

Oggi la Cina ha alzato il proprio benchmark a un anno sui depositi di 25 punti base al 3%. Si tratta del secondo aumento in poco più di un mese per combattere l‘inflazione galoppante.

Il dollaro australiano, in genere molto sensibile alla politica dei tassi cinese, dopo un iniziale calo contro dollaro ha poi recuperato nella sessione newyorkese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below