2 febbraio 2011 / 08:04 / 7 anni fa

Dollaro ai minimi di quasi 3 mesi su euro in Asia

TOKYO (Reuters) - Il dollaro sul finire della seduta asiatica è vicino ai minimi di tre mesi contro l‘euro sulla scia di una serie di robusti dati economici Usa e per lo smantellamento di acquisti rifugio del biglietto verde ora che sono diminuite le preoccupazioni per l‘Egitto.

Ieri i dati sul settore manifatturiero Usa hanno mostrato il ritmo di crescita più consistente dal 2004, in un contesto in cui però al momento la politica monetaria sembra rimanere distensiva ancora per un po’ di tempo.

La combinazione dei due fattori porta gli investitori a spostarsi su asset un po’ più rischiosi, compreso l‘euro, colpito negli ultimi mesi dai timori per i problemi di alcuni paesi nella zona.

Alle 7,45 l‘euro vale 1,3843/45 dollari da 1,3628 della chiusura di ieri a New York. Ieri ha toccato un massimo a 1,3853 dollari, il massimo da inizio di novemre.

“Non vedo ragioni per le quali dovrebbero interrompersi le vendite di dollari nel breve termine. Vedo l‘euro testare presto 1,40 dollari” ha detto un dealer di un bacaa Giappnese.

La monata unica è a 112,82/87 yen da 112,48 di ieri. Il dollaro/yen si attesta invece a 81,48/53 da 81,30..

sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below