27 gennaio 2011 / 07:32 / tra 7 anni

Borse Europa viste aprire in lieve rialzo, focus su trimestrali

LONDRA (Reuters) - L‘azionario europeo è atteso in lieve rialzo sulla scia dei guadagni di Wall Street e dei listini asiatici.

Il mercato è incoraggiato dalle indicazioni emerse ieri nel comunicato della Fed Usa secondo cui le condizioni dell‘economia americana, pur in presenza di alcuni lievi segnali di miglioramento, non sono ancora tali da pensare all‘eventuale riduzione del programma di ‘quantitative easing’ (600 miliardi di dollari) a sostegno della ripresa.

Il rinnovato impegno della banca centrale Usa, anche se atteso, ha alimentato la fiducia che i mercati degli asset più rischiosi continueranno ad essere sostenuti da consistenti flussi di liquidità.

La Fed ha deciso di lasciare invariato il costo del denaro vicino a zero.

Nuovi risultati trimestrali potranno dare maggiori segnali direzionali al mercato: oggi sono attesi infatti importanti dati come quelli di AstraZeneca, Nokia e Microsoft.

I financial spreadbetter si aspettano che l‘indice Ftse-100 britannico apra in crescita tra 5 e 8 punti, o dello 0,1% che il Dax tedesco salga tra 9 e 13 punti o dello 0,2% e che il Cac-40 francese apra in crescita di 9-20 punti o dello 0,5%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below