27 gennaio 2011 / 07:00 / 7 anni fa

Intesa SP, Ipo Fideuram con giuste condizioni mercato-AD

<p>L'amministratore delegato di Banca Intesa Sanpaolo Corrado Passera. REUTERS/Alessandro Garofalo</p>

DAVOS, Svizzera (Reuters) - Intesa Sanpaolo conferma le intenzioni di quotare la controllata nell‘asset management Banca Fideuram ma quando ci saranno le giuste condizioni di mercato.

Lo ha detto a Reuters l‘Ad Corrado Passera.

Il processo di quotazione di Fideuram è stato messo in standby da Intesa Sanpaolo la scorsa estate a causa dell‘incertezza dei mercati e, in diverse occasioni, la banca ha detto che le valutazioni sull‘Ipo sono legate all‘andamento del mercato.

Passera ha detto che il gruppo non modificherà il proprio modello di remunerazione perchè già soddisfa i requisiti della Banca d‘Italia.

“In altri paesi, e l‘Italia è uno di questi, i bonus non sono mai stati un problema”, ha detto l‘AD.

“La Banca d‘Italia ha definito un certo numero di regole molto facili da soddisfare. Non cambieremo la nostra struttura di remunerazione perchè siamo già in regola”, ha aggiunto.

Il banchiere ha inoltre aggiunto che le autorità dovrebbero aspettare un ritorno del ciclo ai livelli di picco per introdurre ulteriore misure di aggiustamento del capitale.

“La preoccupazione che ho è che abbiamo già raggiunto un livello di coefficienti patrimoniali che per molte banche può creare un ostacolo alla crescita futura”, ha spiegato l‘AD.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below