January 25, 2011 / 10:46 AM / in 7 years

Petrolio, Russia riprendera entro oggi flussi in Bielorussia

MOSCA (Reuters) - Mosca si prepara a far riprendere le forniture di greggio russo alla Bielorussia entro oggi, ponendo fine alla consueta disputa sui prezzi di inizio anno, secondo quanto riferito a Reuters da un portavoce di Transneft.

Una raffineria a Minsk. REUTERS/Vasily Fedosenko

Le società russe infatti stanno completando le procedure per la firma dei contratti sulle forniture di petrolio, secondo quanto ha aggiunto Igor Dyomin, uno dei portavoce della russa Transneft.

Mosca e Minsk hanno raggiunto un accordo sul prezzo del greggio che verrà fornito alla Bielorussia, secondo quanto riferito a Reuters da fonti vicine ai negoziati precisando che la Russia fornirà circa 350.000-400.000 tonnellate di petrolio a gennaio.

Le raffinerie bielorusse hanno a disposizione scorte di greggio per una settimana come conseguenza della disputa con Mosca sui prezzi, che ha innervosito i trader europei e ha bloccato i flussi dalla Russia lo scorso 1 gennaio.

— Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below