25 gennaio 2011 / 10:04 / 7 anni fa

Fmi, Pil Italia a +1% in 2011 e 1,3% in 2012, Francia 1,6% e 1,8

JOHANNESBURG (Reuters) - In un aggiornamento del World economic outlook dello scorso autunno, il Fondo monetario internazionale pubblica le nuove stime per la crescita dei maggiori paesi della zona euro. Per l‘Italia il Fondo conferma la previsione di un‘espansione del Pil di 1% nel 2011 e lima a 1,3% da 1,4% l‘attesa per il 2012.

<p>Fmi, Pil Italia a +1% in 2011 e 1,3% in 2012, Francia 1,6% e 1,8. REUTERS/Andrea Comas</p>

La crescita francese è confermata per entrambi gli anni a 1,6% e 1,8% come nel rapporto pubblicato lo scorso ottobre.

Le nuove stime della Germania sono 2,2% e 2% rispettivamente per quest‘anno e il prossimo da 2% per entrambi gli anni del rapporto di ottobre.

Revisioni al ribasso, invece, per i numeri della crescita spagnola che passano a 0,6% per quest‘anno e 1,5% per il prossimo da 0,7% e 1,8% delle previsioni precedenti.

Per l‘intera zona euro le stime di crescita indicano 1,5% per quest‘anno e 1,7% per il prossimo da 1,5% e 1,8% di ottobre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below