18 gennaio 2011 / 07:15 / tra 7 anni

Borsa Tokyo chiude in tenue rialzo con banche, immobiliare

TOKYO (Reuters) - Il Nikkei giapponese è stato sostenuto stamani dall‘immobiliare e dai bancari, chiudendo in leggero rialzo in un clima segnato dall‘attesa per la reazione di Wall Street alla notizia che l‘AD di Apple Steve Jobs si assenterà ancora per malattia.

<p>Un trader al lavoro alla Borsa di Tokyo. REUTERS/Toru Hanai</p>

A rinfrancare gli investitori, secondo i trader, aiuta il modesto ribasso dell‘azionario cinese dopo l‘ultima iniziativa di Pechino per contrastare l‘inflazione.

L‘effervescenza del comparto immobiliare è stata compensata dalla flessione dei produttori di acciaio dopo che il quotidiano finanziario Nikkei ha scritto che Nippon Steel Corp non centrerà gli obiettivi di utile lordo.

Il Nikkei ha terminato oggi in rialzo dello 0,15% a 10.518,98 punti. L‘indice Topix ha guadagnato lo 0,3% a 931,58.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below