6 gennaio 2011 / 09:57 / tra 7 anni

Cina pronta ad acquistare 6 miliardi euro di bond Spagna

PECHINO/MADRID (Reuters) - Il vice premier cinese Li Keqiang ha detto che il suo Paese è disponibile ad acquistare circa 6 miliardi di euro di debito pubblico spagnolo, scrive El Pais, citando fonti del governo.

<p>Il premier spagnolo Jose Luis Rodriguez Zapatero. REUTERS/Francois Lenoir</p>

La Cina aumenterà la sua quota di debito europeo, incluso quello emesso in Spagna, ha detto il vice ministro del Commercio, Gao Hucheng, da Pechino.

Gao, in una nota diffusa sul sito web, ha detto che la Cina ha fiducia nei mercati finanziari europeo e spagnolo e sul fatto che il continente riuscirà a superare la crisi.

Gao ha accompagnato il vice premier Li Keqiang in un viaggio in Spagna questa settimana.

Li, durante un incontro, ha aggiunto che la Cina è disponibile ad acquistare debito pubblico spagnolo, greco e portoghese, facendo riferimento ad acquisti per circa 6 miliardi in bond governativi spagnoli, scrive El Pais.

Li ha lasciato Madrid oggi dopo essere rimasto tre giorni nella capitale. Il vice premier cinese è stato nei giorni scorsi in Gran Bretagna e Germania.

“Cina è un investitore responsabile e di lungo periodo nel mercato finanziario europeo e in particolare in Spagna”, ha scritto Li in un editoriale su El Pais lunedì. “Abbiamo fiducia nel mercato finanziario spagnolo e questo ha portato all‘acquisizione di debito publicco, una cosa che continueremo a fare nel futuro”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below