5 gennaio 2011 / 08:39 / 7 anni fa

Borsa Milano in calo con banche, giù Fiat Industrial

<p>Un particolare del palazzo della borsa a Milano. REUTERS/Stefano Rellandini (ITALY)</p>

MILANO (Reuters) - Piazza Affari a metà seduta conferma il tono ribassista tra borse europee generalmente improntate alla cautela in attesa dei dati Usa del primo pomeriggio.

A Milano in particolare il listino è zavorrato dai bancari, che hanno un peso elevato nell‘indice.

Intorno alle 12,50 l‘indice FTSE Mib cede l‘1,28%, l‘Allshare l‘1,2% e il Ftse Mid Cap l‘1,31%. Volumi per circa 1,1 miliardi di euro.

In Europa il benchmark FTSEurofirst 300 scende dello 0,9% e anche i futures di Wall Street sono negativi.

* Prosegue anche oggi la discesa di FIAT INDUSTRIAL, in calo di oltre il 3% nonostante abbia incassato il giudizio “buy” di Ubs e Deutsche Bank.

* In ribasso dello 0,8% FIAT, che riprende fiato dopo il balzo della vigilia. Salgono invece le risparmio, +3,4%, e le privilegiate, +2,1%. Banca Akros in una nota osserva che Fiat potrebbe convertire le due categorie in ordinarie prima di fondere le sue attività con Chrysler.

* Positiva STM che avanza dello 0,5% dopo la revisione al rialzo di target price da parte di Deutsche Bank.

* Denaro anche su TELECOM ITALIA, in progresso di circa un punto percentuale.

* Tra i bancari (-0,9% il settore europeo) le peggiori del paniere principale sono INTESA SANPAOLO e POP MILANO con un -2,8% ma segnano consistenti ribassi anche gli altri principali istituti.

* TOD‘S lascia sul campo il 2,7% in un movimento che una trader riconduce all‘andamento del settore del lusso. BULGARI cede l‘1,7% mentre in Europa i ribassi superano il 2% per le big LVMH, SWATCH, RICHEMONT.

* Negativa BUZZI con un calo del 3,5%, stessa flessione che nel settore mostra anche ITALCEMENTI.

* Ancora una seduta sugli scudi per PININFARINA, infiammata dalle speculazioni su possibili compratori nonostante ieri la società abbia dichiarato che il processo di acquisizione è ancora in fase preliminare. Il titolo è in asta di volatilità con un rialzo teorico del 17% e scambi intensi.

* Tra i minori prosegue anche oggi la buona intonazione di POLTRONA FRAU, in progresso del 6,5% con forti volumi.

* Comprata anche AS ROMA, +3,7% su indiscrezioni stampa secondo cui un gruppo di imprenditori statunitensi sarebbe pronto per presentare l‘offerta vincolante.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below