31 dicembre 2010 / 10:23 / tra 7 anni

Terre rare, Cina forse non diffonderà nuove quote 2011 export

PECHINO (Reuters) - La Cina potrebbe non annunciare una seconda quota dell‘export di terre rare 2011. Lo ha scritto oggi il China Securities Journal, dopo che Pechino aveva provocato preoccupazioni a livello internazionale tagliando le esportazioni di minerali per il prossimo anno.

Il rapporto del giornale cita fonti non identificate del governo, secondo le quali Pechino potrebbe non annunciare le quote addizionali di export 2011 per minerali essenziali.

Il ministero del Commercio in genere annuncia le quote di export due volte all‘anno.

La Cina aveva messo in agitazione i partner commerciali questa settimana riducendo le quote di export di terre rare del 35% nella prima metà del 2011 rispetto all‘anno precedente.

In parte per dare soddisfazione a quanti si erano espressi contro le quote di export, tra i quali Unione Europea e Stati Uniti, la Cina ha detto questa settimana che non ha ancora deciso l‘ammontare totale di quote export del 2011.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below