28 dicembre 2010 / 16:48 / 7 anni fa

Borsa Usa, indici poco mossi,pochi volumi,dato fiducia non aiuta

NEW YORK (Reuters) - A Wall Street indici poco mossi con gli investori che stentano a prendere posizioni di rilievo in entrambe le direzioni e sembrano prestare poca attenzione ai dati - fiducia dei consumatori e prezzi delle case - l‘uno più debole delle attese e l‘altro in calo quasi doppio rispetto al consensus.

“Tutti hanno fatto quello che gli serviva. I soldi investiti sono piazzati fino alla fine dell‘anno nonostante il fatto che potremmo avere alcuni dati modestamente sorprendenti”, osserva un broker.

Alle 16,50 il Dow Jones cede lo 0,03% a 11.551 punti, il Nasdaq cede lo 0,16% a 2.663 punti, mentre l‘indice S&P‘500 arretra dello 0,05% a 1.256 punti.

General Motors guadagna il 2,2% a 35,37 dollari dopo l‘avvio positivo di copertura di alcuni analisti, inclusi i rating “overweight” da parte di Barclays Capital e JP Morgan.

I volumi, già tipicamente sottili da periodo vacanziero, sono attesi su questi livelli per il resto della seduta anche perché il Nordest degli Stati Uniti si sta ancora riprendendo dall‘ondata di freddo che ha causato numerosi problemi alla circolazione aerea e ferroviaria.

La tempesta di neve sta sostenendo le quotazione del greggio, di poco sotto i massimi da 26 mesi a 91,27 dollari al barile.

Nonostante il dato della fiducia fosse in calo rispetto alla attese, gli acquisti natalizi hanno tuttavia dimostrato il ritorno di una certa propensione ai consumi, sottolineano alcuni studi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below