28 dicembre 2010 / 16:12 / 7 anni fa

Fiat Mirafiori: Usb promuove no ad accordo, sciopero generale

MILANO (Reuters) - L‘Unione Sindacale di Base (Usb) ha preannunciato una sciopero generale per il prossimo mese di febbraio e ha deciso di promuovere il ‘no’ al referendum sull‘accordo con Fiat per lo stabilimento di Mirafiori.

E’ quanto si legge in un comunicato della sigla sindacale.

Nel documento si fa riferimento alla sottoscrizione dell‘accordo di Mirafiori e alle mobilitazioni studentesche, e si preannuncia la promozione di “forti mobilitazioni, fino alla effettuazione di uno sciopero generale e generalizzato, da tenersi nel mese di febbraio 2011”.

L‘esecutivo nazionale Usb giudica illegittime le consultazioni convocate su Mirafiori, ma, in ogni caso, “ha deciso di promuovere il ‘no’ al referendum”.

La struttura Usb, che a Mirafiori ha un peso marginale rispetto ai sindacati confederali, valuterà di costituirsi in comitato per il ‘no’”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below