17 dicembre 2010 / 17:51 / 7 anni fa

Alitalia prenota 20 Embraer, no a Superjet russo-italiano

ROMA (Reuters) - Alitalia ha deciso di abbandonare il piano di acquisto del Superjet, l‘aereo regionale prodotto da Sukhoi e Finmeccanica, optando per 20 nuovi velivoli della brasiliana Embraer in leasing.

<p>Un aereo di Alitalia in volo per la Spagna il 6 novembre scorso. REUTERS/Stefano Rellandini</p>

Lo ha detto l‘Ad della compagnia aerea italian, Rocco Sabelli.

“Noi avremmo preferito quella opzione perché coinvolgeva una azienda italiana e per questo abbiamo rinviato la scelta di 6-12 mesi: ma il problema è che, a tutt‘oggi, il Sukhoi non ha ancora volato”, ha spiegato Sabelli aggiungendo che la consegna degli Embraer sarà fra il 2011 e il 2012.

Agli inizi del mese l‘Ad di Sukhoi aveva detto che la società contava di poter vendere 20-24 veicoli ad Alitalia.

L‘aereo russo ha fatto il suo viaggio inagurale nel 2008, ma non ha ancora ricevuto la certificazione di sicuerzza completa, condizione indispensabile per vendere gli aerei alle compagnie occidentali.

Alenia Aeronautica è una divisione del gruppo Finmeccanica e detiene il 25% del progetto per la costruzione del veivolo da 75/95 posti equipaggiato con avionica italiana. Il resto del capitale è in mano alla società pubblica russa Sukhoi.

Alenia detiene anche il 51% di Superjet International, società che si occupa dell‘esportazione del veivolo.

Il gruppo aerospaziale francese Thales e Safran sono fornitori del progetto.

Sabelli ha detto che Alitalia era preoccupata e voleva rassicurazioni che “non le sarebbe toccato l‘onere del lancio del nuovo aeroplano”.

L‘Ad ha aggiunto: “Non potevamo rinviare a lungo la scelta, ci è sembrato che quel veicolo, che deve ancora volare, non fosse compatibile con le nostre scadenze”.

Ma la decisione sembra poter accendere una lite in Italia visto che la scelta scontenta i vertici di Alenia.

Una fonte vicina alla società dice che in Alenia “sono particolarmente sorpresi” per la scelta fatta da Alitalia poiché il calendario del progetto Superjet era compatibile con le richieste e l‘offerta più competitiva.

Alenia “non ha capito perchè Superjet international [il braccio commerciale della joint-venture italorussa] non sia stato coinvolto nella fase finale del negoziato”, ha detto la fonte aggiungendo che la compagnia russa Aeroflot potrebbe essere il cliente che lancerà per primo il velivolo al posto di Alitalia.

Gli analisti hanno detto che il valore della commessa del Superjet potrebbe essere di circa 500 milioni di dollari.

Sukhoi e Superjet International non hanno voluto commentare.

(Tradotto Redazione Roma, Reuters Messaging: alberto.sisto.reuters.com@reuters.net +39 06 85224391, Rome.editorial@reuters.com)).

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below