15 dicembre 2010 / 10:00 / tra 7 anni

Euro debole dopo Moody's su Spagna, minimo su franco svizzero

LONDRA (Reuters) - L‘euro perde terreno contro le principali valute dopo che Moody’s ha messo sotto revisione il rating della Spagna per un possibile downgrade, riportando l‘attenzione degli investitori sui rischi del debito nell‘area euro.

<p>Un logo dell'Euro che campeggia davanti al quartier generale della Banca Centrale Europea a Francoforte. REUTERS/Ralph Orlowski</p>

Il dollaro è in rialzo sulle principali valute, sostenuto dai rendimenti sui Treasuries.

La divisa unica europea ha toccato un minimo da tre mesi contro franco svizzero, considerato valuta rifugio.

Moody’s ha messo il rating Aa1 della Spagna sotto revisione per un possibile downgrade, citando timori legati al debito crescente e le necessità di finanziamento del 2011, anche se non ritiene che la Spagna potrebbe aver bisogno di un‘operazione di salvataggio, come Grecia e Irlanda.

“Gli investitori non sono disponibili a tenere bond denominati in euro e quindi stanno vendendo e entrano sul franco svizzero”, dice Carl Hammer, strategist di SEB a Stoccolma.

Il parlamento irlandese dovrebbe votare oggi sul pacchetto di aiuti di Unione Europea e Fmi da 85 miliardi di euro. Il governo spera di ricorrere ai fondi all‘iniziodel prossimo anno. Restano comunque timori sull‘area euro.

I rendimenti dei Treasuries sono saliti dopo i dati macro Usa più forti delle attese. La Fed si è mostrata però cauta sulle possibilità di ripresa dell‘economia.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below