9 dicembre 2010 / 16:18 / 7 anni fa

Borsa Usa incerta, pesa forza dollaro, vola Ciena, ok Ups

NEW YORK (Reuters) - Gli indici di Wall Street procedono all‘insegna dell‘incertezza, alle prese con il freno rappresentato dal rafforzamento del dollaro.

<p>Operatori a Wall Street. REUTERS/Henny Ray Abrams</p>

Dal punto di vista macroeconomico, la giornata è stata caratterizzata da buone notizie: la media sulle quattro settimane delle richieste di sussidi alla disoccupazione è scesa ai minimi da due anni, rilanciando le speranze di recupero del mercato del lavoro.

Dow appesantito da DuPont, che cede circa due punti percentuali dopo aver fornito un outlook deludente sul 2011.

Energetici zavorrati dal dollaro, mentre corrono i finanziari: Bank of America balza del 3% circa.

Tra gli altri titoli in evidenza, Ciena Corp vola (+14% circa) dopo aver fornito una previsione sui ricavi del primo trimestre fiscale superiore alle aspettative degli analisti.

Tonica United Parcel Service (quasi +2%) dopo aver preannunciato che utilizzerà la cassa per incrementare il dividendo e varare buyback.

Saic perde il 6% circa dopo aver tagliato l‘outlook sui ricavi annuali e chiuso il terzo trimestre con utili inferiori alle stime.

Attorno alle 19,10 italiane, il Dow Jones perde lo 0,21%, mentre lo S&P 500 guadagna lo 0,17% e il Nasdaq avanza dello 0,18%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below